iPhone XS e iPhone 11: quali feature cerchi nel tuo iPhone?

Prima di tutto, ci teniamo a specificare che sia l’iPhone XS che l’iPhone 11 sono due modelli potentissimi con feature avanzate e impeccabili, e nonostante siano usciti modelli successivi, rimangono tuttora due modelli attualissimi e ricercati - come leggerai, la maggior parte delle caratteristiche dell’iPhone XS sono state riproposte e semplicemente migliorate con il potenziamento del software da parte di Apple (e lo stesso vale per l’iPhone 11). Ma a partire dalla funzione fotografica, fino alla velocità di elaborazione del processore, entrambi i modelli sono assolutamente top-notch ✨ Nella guida che segue, metteremo a confronto i due modelli, e cercheremo di aiutarti a capire quale dei due preferisci in base alle qualità che prediligi in uno smartphone.

iPhone XS e iPhone 11: quali feature cerchi nel tuo iPhone?
iPhone XS e iPhone 11: differenze a partire dal design

L’iPhone XS e l’iPhone 11 sono molto distinguibili già a livello estetico: mentre l’iPhone XS è piuttosto simile al resto della serie iPhone X (fatta eccezione per l’iPhone XR che ha un’estetica tutta sua, completamente diversa dal resto della gamma), l’iPhone 11 segna l’inizio di una nuova fase nell’universo iPhone introducendo una gamma cromatica e feature tutte nuove - e poi riproposte ad esempio nell’iPhone 12. L’iPhone XS mantiene i classici colori che Apple ripropone nella maggior parte dei modelli che rilascia sul mercato - cioè l’oro, il grigio siderale ed il nero. Per quanto riguarda la struttura del telefono in sè, non noterai differenze rilevanti, in quanto entrambi i dispositivi hanno bordi arrotondati, uno schermo borderless, l’Apple notch nella parte superiore del display (e ti ricordiamo che questa componente viene mantenuta in tutti i dispositivi dall’iPhone X ad ora).

La differenza principale che noterai nel format del telefono in sè è la fotocamera posteriore, che andremo ad analizzare in un paragrafo successivo. Per quanto riguarda le colorazioni, l’iPhone 11 ha un effetto più “matte” e non metallico come quello dell’iPhone XS, dovuto al fatto che i colori sono pastello e non si prestano all’effetto metallizzato dell’oro o del grigio siderale. L’iPhone 11 ha ripreso la gamma cromatica dell’iPhone XR, ma due tonalità sono state sostituite: l’iPhone XR corallo è stato sostituito dall’iPhone 11 lilla, e il blu è stato sostituito dal verde acqua. Le altre tonalità sono rimaste le stesse: rosso, nero, bianco e giallo. Inoltre, ti anticipiamo che dei colori simili vengono riproposti con l’iPhone 12: il lilla viene reso più intenso, il verde acqua diventa più un verde mela 🍏 e viene aggiunto un blu notte 💙 perciò, se pensi che questi due colori potrebbero piacerti di più, dai un’occhiata al nostro iPhone 12 ricondizionato!

iPhone XS e iPhone 11: scheda tecnica

Parliamo un po’ di specifiche tecniche: per quanto riguarda lo schermo, con l’iPhone 11 Apple ha deciso di reintrodurre la lastra LCD dopo aver utilizzato la tecnologia OLED Super Retina in tutti i modelli della serie iPhone X (a eccezione dell’iPhone XR), nonostante la OLED in generale venga considerata migliore perché volutamente genera una resa del colore naturale e realistica (mentre invece la LCD rende i colori più vivaci artificialmente). Comunque la preferenza dello schermo è soggettiva, perciò se preferisci una tecnologia che migliora la resa cromatica perché ti piacciono foto con colori più accesi, puoi optare tranquillamente per la lastra LCD e rimarrai comunque soddisfatto.

Per quanto riguarda il processore, l’iPhone XS e l’iPhone 11 hanno due chip che sono a una generazione di distanza. Perciò, anche se uno è più potenziato rispetto all’altro, hanno una potenza simile - non è come mettere a confronto l’A10 Fusion dell’iPhone 7 con l’A13 - e anche se l’A13 dell’iPhone 11 dovrebbe essere del 30% più veloce rispetto all’A12 dell’iPhone XS non dovresti notare un cambiamento drastico nella fluidità di utilizzo. Nello specifico, l’A13 Bionic ha CPU da 6‑core, di cui 2 performance core e 4 efficiency core, e GPU da 4‑core. Per quanto riguarda la batteria, l’iPhone XS può durare fino a 12 ore di navigazione internet continua, fino a 14 ore con riproduzione video continua, e fino a 60 ore di riproduzione audio.

La batteria dell’iPhone 11 invece ha una performance migliore quando si tratta di riproduzione audio (fino a 65 ore), e anche per navigazione internet (17 ore), ma dura meno quando si tratta di riprodurre video (10 ore versus le 14 ore dell’iPhone XS). Perciò, se sei il tipo di user che ama guardare Netflix dalla app direttamente su telefono, potresti preferire l’iPhone XS. Per informazioni in più, ecco una tabella che potrà darti dettagli più specifici:

 

  iPhone XS iPhone 11
Dimensioni 143,6 x 70,9 x 7,7 mm 150,9 x 75,7 x 8,3 mm
Schermo OLED Super Retina LCD
Chip A12 Bionic A13 Bionic
Batteria 2658 mAh 3110 mAh
Fotocamera Grandangolo da 12 MP, Teleobiettivo da 12 MP Grandangolo da 12 MP, Ultra-grandangolo da 12MP
Fotocamera frontale TrueDepth da 7 MP TrueDepth da 12 MP 
RAM 4 GB 4 GB
Colori Grigio siderale, oro, nero lilla, verde acqua, giallo, nero, bianco, rosso
Memoria di archiviazione 64 GB, 128 GB, 256 GB, 512 GB 64 GB, 128 GB, 256 GB
Il nostro iPhone XS Ricondizionato
iPhone XS e iPhone 11: funzione fotografica

Una delle differenze principali (e quella che interesserà di più a chi conta sempre sul proprio smartphone per scattare foto) è proprio la funzione fotografica: la fotocamera dell’iPhone 11 ha introdotto per la prima volta la lente dell’ultra-grandangolo - e inoltre, è anche la prima volta che un iPhone ha due lenti separate per la fotocamera, e non due sensori uniti. Ma che cosa cambia di preciso rispetto a prima? L’ultra-grandangolo ti permette di focalizzare meglio sui soggetti, perciò se sei il tipo di fotografo che ama catturare i dettagli potresti preferire la fotocamera dell’iPhone 11 alla fotocamera dell’iPhone XS.

Anche il teleobiettivo dell’iPhone XS ti permette di focalizzare meglio sul soggetto quando fai zoom, ma l’ultra-grandangolo ti permette di focalizzare ad un livello più avanzato. Inoltre, l’ultra-grandangolo migliora molto la qualità dei video girati in slow-motion e time-lapse. Se preferisci avere entrambi i sensori (oltre al grandangolo che ovviamente tutti gli iPhone hanno), puoi optare per l’iPhone 11 Pro ricondizionato o per l’iPhone 12 Pro ricondizionato. Se hai un budget un po’ più alto, trovi le stesse lenti anche nell’iPhone 11 Pro Max ricondizionato e nell’iPhone 12 Pro Max ricondizionato - la funzione fotografica è identica, ma nel caso in cui tu preferisca uno smartphone di dimensioni più grandi, optando per gli iPhone ricondizionati otterrai un prezzo più ragionevole sui due modelli Max.

Inoltre, con l’iPhone 11 cambia anche la fotocamera frontale: a partire da questo modello la TrueDepth avrà risoluzione da 12MP invece che solo 7MP. Perciò, se per scattare selfie da instagrammer con i tuoi amici potresti preferire l’iPhone 11 🤳

Dai un'occhiata al nostro iPhone XS
iPhone XS e iPhone 11: il prezzo in base alla versione

Come puoi immaginare, troverai l’iPhone XS ad un prezzo più basso dell’iPhone 11, essendo uscito un anno prima: in generale, l’iPhone XS parte da circa 300 € e arriva ai 500 €. A seconda della capacità di archiviazione, del colore e delle potenziali promozioni che possono essere in corso sul nostro sito, normalmente gli iPhone XS viaggiano su quella fascia di prezzo. Sono disponibili con storage da 64 GB, 128 GB, 256 GB e, per la prima volta, anche da 512GB; e il prezzo potrebbe cambiare anche in base al colore. L’iPhone 11 parte da un prezzo di 400 €, ma non arriva nemmeno a costare 600 €. Perciò, potresti scoprire che in realtà con lo stesso budget puoi scegliere sia l’uno che l’altro. Se invece cerchi un iPhone da 300 €, per il momento l’iPhone 11 non è ancora sceso a quella cifra - ma come saprai, su Back Market i prezzi calano in continuazione e regolarmente, perciò continua dai sempre un’occhiata alle promozioni in corso, e presto troverai l’iPhone 11 ad un prezzo ancora più conveniente!

 

📍 Cerchi maggiori dettagli sulle fasce di prezzo dell’iPhone XS? Consulta questa guida sull’iPhone XS e il prezzo a cui è disponibile; e per info sul prezzo dell'iPhone 11 puoi consultare questa guida sull'iPhone 11 al prezzo disponibile su Back Market

 

Se questo format di guida ti è stato utile, forse potrebbero interessarti altri confronti: abbiamo un fantastico strumento di confronto telefoni, dove puoi comparare tutti i nostri smartphone ricondizionati tra loro. Ecco una lista di alcuni confronti che potrebbero esserti utili, se volessi comparare l’iPhone XS e l’iPhone 11 a modelli diversi:

 

Simone
Di Simone, Marketing Manager Italia di Back Market

Marketing Manager di Back Market Italia da un po', Simone è appassionato di tecnologia, sport, vino e tutto ciò che stimola la sua curiosità. Il suo prodotto ricondizionato preferito? L'Apple Watch Series 3, da cui non si separa mai quando deve fare sport!

Hai trovato utile questo articolo?

Articoli relati