Come scegliere degli auricolari Bluetooth?

Nel corso degli ultimi 10 anni è innegabile come la tecnologia abbia fatto passi da gigante. Avrai sicuramente notato l'incremento, in termini di prestazioni, di prodotti appartenenti a diversi comparti, come Pc, televisori e smartphone. Ma la continua innovazione ha riguardato anche il mercato degli auricolari. Se, fino a poco tempo fa, si era costretti ad affidarsi alle classiche cuffiette dotate di filo, da collegare alla sorgente mediante apposito jack audio da 3,5 mm, oggi hanno trovato ampia diffusione gli auricolari Bluetooth, soluzione all'avanguardia e sicuramente più comoda. Approfitta delle offerte Back Market sugli auricolari Bluetooth Ricondizionati per acquistarli a prezzi scontatissimi. Renderai felice il portafoglio e, allo stesso tempo, salvaguarderai l'ambiente donando una nuova vita a prodotti perfettamente funzionanti.

auricolari bluetooth

Cosa sono gli auricolari Bluetooth e a cosa servono

Con "auricolari Bluetooth" si definiscono quelle cuffiette che non necessitano di un filo per collegarsi a un dispositivo. La connessione, di dati e informazioni, infatti, ha luogo grazie al "pairing". Non bisogna confondere i modelli Bluetooth con quelli Wireless. Questi ultimi dispongono di una tecnologia che consente loro unicamente di ricevere informazioni. Al contrario, le cuffie Bluetooth sono bidirezionali, ed è proprio tale caratteristica a renderli particolarmente versatili. Acquistando auricolari Bluetooth Ricondizionati dal catalogo Back Market potrai ascoltare musica anche senza avere lo smartphone a portata di mano e rispondere a una chiamata sul cellulare.

Compra auricolari bluetooth ricondizionati

Struttura auricolari Bluetooth: in-ear o in-ear canal?

Mancando qualsiasi supporto esterno, per utilizzare un paio di auricolari Bluetooth Ricondizionati dovrai inserire gli auricolari all'interno del padiglione auricolare. Gli auricolari Bluetooth vengono normalmente distinti in due categorie principali:

  • in-ear
  • in-ear canal

Cosa differenzia gli uni dagli altri? I primi non richiedono un inserimento in profondità nel canale uditivo. Se diversi utenti ritengono questa caratteristica un vantaggio, altri li considerano meno stabili indossati in movimento, e non perfettamente isolanti dall'ambiente esterno. Proprio per questi motivi la maggior parte degli auricolari Bluetooth oggi in commercio appartiene al gruppo degli "in-ear canal". In diversi auricolari Bluetooth Ricondizionati avrai a disposizione un piccolo gancio che li renderà ancora più confortevoli camminando o correndo. Garantiscono inoltre un buon livello di isolamento acustico passivo, in particolare se abbinati alla tecnologia nota come "noise cancelling attivo".

Sempre parlando della struttura occorre ricordare come gli auricolari Bluetooth siano solitamente dotati di tasti, fisici o touch a seconda dei casi. potrai utilizzarli, tra l'altro, per selezionare i brani, metterli in pausa, variarne il volume e rispondere alle chiamate, e questo senza ricorrere allo smartphone. Oltre che con i cellulari, gli auricolari Bluetooth possono essere connessi anche con due dispositivi molto in voga tra chi ama allenarsi con regolarità, runners in primis: smartwatch e fitness tracker. Nel valutare un paio di Bluetooth Ricondizionati dovresti tener conto sia dei materiali impiegati per la parte interna che del rivestimento esterno. Altrettanto importanti, soprattutto se hai intenzione di fare largo uso degli auricolari Bluetooth Ricondizionati all'aperto, sono le certificazioni IPX. In base al grado di certificazione le cuffiette risulteranno più o meno impermeabili all'acqua (dalla semplice pioggia all'immersione) e alla polvere.

Caratteristiche tecniche degli auricolari Bluetooth

Nello scegliere un paio di auricolari Bluetooth Ricondizionati di Back Market, valuta il raggio di azione ricoperto, inteso come la distanza massima tra i dispositivi collegati, e l’autonomia, cioè la durata della batteria in mAh. Ad ogni modo, è la qualità del suolo a rivestire il ruolo da protagonista; sono 5 i parametri che la definiscono:

  • Risposta in frequenza:
    la gamma di frequenze in genere va dai 20 ai 20.000 Hz. Ma cosa comporta avere un range maggiore? Godere di un suono più fedele. Utenti di età diversa, posti dinnanzi al medesimo range, possono percepire il suono in modo differente. Invecchiando si tendono a percepire con maggiore difficoltà le frequenze più alte.
  • Impedenza:
    si tratta di un parametro misurato in ohm che fa riferimento alla resistenza degli auricolari Blluetooth Ricondizionati sul segnale audio. Più elevato è tale valore, migliore risulterà la qualità del suono: apparirà più pulito e nitido, ma il volume massimo tenderà a diminuire. Pertanto, ti consigliamo di acquistare auricolari Bluetooth Ricondizionati su Back Market con un'impedenza simile a quella del dispositivo cui devono essere connessi. Un valore di impedenza pari a 32 ohm sarà sufficiente nel caso di smartphone o tablet. Ma il mercato propone anche cuffie da 600 Ohm.
  • Sensibilità:
    con tale termine viene indicata la pressione acustica esercitata dagli auricolari. Si misura in Db e, avere a disposizione auricolari Bluetooth con una sensibilità maggiore evita al suono di distorcersi eccessivamente a volumi estremamente elevati.
  • Tecnologia aptX:
    contribuisce notevolmente alla qualità del suono degli auricolari Bluetooth Ricondizionati, in quanto permette una trasmissione audio a 24bit.
  • Noise Cancelling:
    l'abbiamo già citata in precedenza, e rappresenta una funzione volta a cancellare sia il rumore che le interferenze provenienti dall'ambiente esterno. In pratica, consente soltanto al suono "pulito" di giungere alle orecchie di chi ascolta. Un aspetto interessante è il poter usufruire anche della funzione inversa, ossia concentrando l'attenzione sull'ambiente circostante. Questa funzione presente in alcuni auricolari Bluetooth Ricondizionati Back Market risulterà utile, ad esempio, se durante una sessione di corsa dovessi venirti a trovare in mezzo al traffico; percepire i rumori delle auto ti eviterà di esporti a inutili rischi.

Batterie adottate e modalità di ricarica

Come accade per gli smartphone, anche gli auricolari Bluetooth integrano una batteria ricaricabile. Se sei abituato ad ascoltare musica per diverse ore al giorno, assicurati di acquistare un auricolare Bluetooth la cui batteria possa assicurare un utilizzo continuativo per un minimo di 5 ore. Ma quali sono i fattori che influiscono maggiormente sulla batteria? Sostanzialmente la capacità stessa della batteria (espressa in mAh) e l'attività svolta mediante le cuffie. In merito alle metodologie di ricarica, quelle disponibili attualmente sono:

  • ricarica tramite cavo Usb (quando nei modelli degli auricolari Bluetooth Ricondizionati di Back Market è presente l'uscita apposita)
  • ricarica diretta dalla presa elettrica
  • ricarica con connessione a un secondo dispositivo (ad esempio il Pc)
  • ricarica attraverso il posizionamento delle cuffiette sulla custodia ricaricabile

Sempre più numerosi produttori sono soliti offrire una custodia rigida, al cui interno è presente una batteria al litio più capiente di quella inserita negli auricolari Bluetooth. Anche la custodia può essere ricaricata, semplicemente servendosi di un cavo USB tradizionale. Ogni volta che porrai le cuffiette sulla base queste verranno parzialmente ricaricate. Ancora migliori sono le custodie dotate di una seconda porta USB: ti permetterà di ricaricare anche smartphone o tablet. Gli auricolari Bluetooth Ricondizionati appartenenti alla fascia più alta del mercato ti daranno modo di beneficiare, con soli 15 minuti di ricarica, di circa 90 minuti di riproduzione in più. Hai scelto le tue cuffiette su Back Market, e vuoi approfittare dell'occasione per acquistare altri articoli tecnologici ricondizionati, garantiti e a prezzi irripetibili? Troverai, tra l'altro, smartphone, laptop e console per giocare.

Compra da Back Market

Di Simone, Marketing Manager Italia di Back Market

Marketing Manager di Back Market Italia da un po', Simone è appassionato di tecnologia, sport, vino e tutto ciò che stimola la sua curiosità. Il suo prodotto ricondizionato preferito? L'Apple Watch Series 3, da cui non si separa mai quando deve fare sport!

Hai trovato utile questo articolo?