Consigli per acquistare un aspirapolvere

Finalmente è arrivato il venerdì sera e, rientrando dal lavoro, stia già pensando a come organizzare il weekend. Immagini qualche ora di riposo in più, il pomeriggio dedicato allo shopping, una cena con la tua dolce metà o, perché no, una bella pizza in compagnia degli amici davanti alla Tv. Ma, subito dopo, una "minaccia" incombe improvvisamente a cancellare i tuoi programmi: le pulizie di casa! Trascorrere buona parte del sabato o della domenica a rassettare e riordinare il tuo piccolo appartamento rischia di essere un vero e proprio incubo! Fortunatamente, il mercato è in grado di proporre aspirapolvere per tutti i gusti. Un elettrodomestico ormai immancabile in qualunque casa che permette di velocizzare le operazioni ottenendo risultati di altissimo livello. Pensi sia giunto il momento di passare a un aspirapolvere più potente, o desideri un aspirapolvere senza filo? Noi di BackMarket ti proponiamo diversi modelli ricondizionati. Perché non approfittarne per dotarti di un aspirapolvere ciclonico di qualità a prezzi estremamente convenienti? Ma come scegliere il più adatto alle tue esigenze? Continua a leggere per scoprirlo!

Come scegliere un aspirapolvere?

Cosa valutare prima di acquistare un aspirapolvere potente?

Sono diversi i fattori da prendere in considerazione prima di acquistare un aspirapolvere. Ecco i principali:

  • peso: spesso questo elemento tende a essere sottovalutato, ma se la tua abitazione è suddivisa su più piani ricordati che dovrai spostare l'aspirapolvere da un piano all'altro
  • consumo energetico: non sono pochi i produttori che si fanno vanto della potenza dei propri modelli, mettendola in relazione con l'efficienza di aspirazione. Ma la potenza che appare nell'etichetta fa riferimento al consumo elettrico, e non alla capacità di aspirazione. Per pulire in profondità gli ambienti è necessaria una potenza di almeno 350 watt. Il modello perfetto è quello che a bassi consumi associa un'elevata potenza di aspirazione
  • attenzione all'ambiente: qualcosa sembra essere cambiato, nei consumatori. Oggi viene data una maggiore importanza alla difesa dell'ambiente, unica garanzia per un futuro sostenibile. Di conseguenza, i produttori hanno iniziato a inserire nei cataloghi modelli "eco" o "green". A caratterizzarli sono i consumi ridotti (tra i 1.200 e i 1.400 Watt). BackMarket propone anche robot aspirapolvere "eco"; a soli 319,00 euro, ad esempio, è possibile acquistare l'aspirapolvere robot ECOVACS D900
  • rumorosità: se abiti in un appartamento, e non vuoi rischiare di trovarti coinvolto in discussioni spiacevoli con i vicini di casa (a meno che la tua sia una strategia per approfondire la conoscenza di una vicina di pianerottolo particolarmente attraente) dovrai assolutamente tenere conto della rumorosità. In questo ambito sono stati fatti notevoli passi in avanti, tanto che la maggior parte dei modelli si mantiene al di sotto degli 80 decibel. Gli aspirapolvere ciclonici producono normalmente più rumore di quelli a sacchetto
  • accessori: qui la lista è lunghissima, tanto che preferiamo dedicare loro il paragrafo finale
  • presenza del filtro HEPA 13, sistema di raccolta (con o senza sacco), tecnologia ciclonica: tratteremo anche questi aspetti nel dettaglio

Meglio un aspirapolvere senza sacco o con sacco?

Sembrano trascorsi secoli ma, in realtà, solo pochi anni fa all'acquisto di un aspirapolvere seguiva quello dei sacchetti compatibili destinati a raccogliere lo sporco aspirato. I tempi sono cambiati, e la maggior parte dei modelli attualmente sul mercato non richiede l'utilizzo di un sacco. Tra gli altri, BackMarket propone a un prezzo incredibile l'aspirapolvere Rowenta RO7634EA ricondizionato; e i 30 giorni di prova sono la migliore garanzia sul perfetto funzionamento dei prodotti ricondizionati, guardati con sospetto ancora da troppe persone. Uno dei principali vantaggi degli aspirapolvere senza sacco è il risparmio ottenibile nel lungo periodo. Sostanzialmente, sono 3 le tipologie di aspirapolvere senza sacco: scopa elettrica senza sacco, bidone senza sacco e aspirapolvere a traino senza sacco.

Aspirapolvere ciclonico: una tecnologia rivoluzionaria

L'invenzione dell'aspirapolvere ciclonico è frutto dell'ingegno di John Dyson. Se hai una minima conoscenza di questi elettrodomestici (e se abiti da solo sicuramente la avrai!) il nome Dyson non ti apparirà nuovo. L'ingegnere britannico ha ideato un sistema che vede l'aspirapolvere aspirare aria assieme alla polvere, immettendole in uno speciale contenitore conico. Al suo interno la massa d'aria si muove seguendo una traiettoria a spirale, passando dalla base alla cima mentre la sua velocità aumenta (fenomeno legato alla forza centrifuga). Una volta che il vortice cessa le particelle di sporco sono destinata a cadere sul fondo. Questa tecnologia è stata migliorata negli anni, tanto che oggi i modelli più innovativi adottando la tecnologia multi-ciclonica. Le persone che scelgono un aspirapolvere senza sacco ciclonico indicano nella capacità di mantenere costante la potenza di aspirazione anche a contenitore per la polvere pieno il vero punto di forza di questa tecnologia. Un modello dotato di sacchetto, anche se si tratta di un aspirapolvere potente , vede diminuire la potenza all'aumentare del contenuto del sacchetto.

Filtro HEPA: ideale per gli allergici

Ogni anno l'arrivo della primavera genera in te una certa ansia, perché sai già che sarai costretto a trascorrere un paio di mesi con il naso e occhi costantemente irritati a causa delle allergie? Convivi con l'asma o, semplicemente, sei molto sensibile alla polvere? In tutti questi casi ti invitiamo a dare un'occhiata ai modelli ricondizionati dotati di filtro HEPA che ti proponiamo. Questo filtro porterà migliorerà notevolmente la qualità dell'aria all'interno della tua abitazione. "Hepa" è l'acronimo di "High Efficiency Particulate Air", e contraddistingue i filtri particolarmente efficienti nei confronti delle polveri sottili, tanto da catturare fino al 99,97% delle particelle e degli allergeni di dimensioni superiori ai 0.3 micron. Se sulla confezione è riportata la classificazione "HEPA 13" o "HEPA 14" potrai acquistarli tranquillamente.

Aspirapolvere senza filo ad acqua: come funzionano?

Cosa contraddistingue gli aspirapolvere ad acqua? Nel corso delle operazioni di pulizia l'aria sporca viene fatta passare lungo il tubo di aspirazione. Essendo molto elevata, la pressione porta l'acqua a mescolarsi immediatamente all'aria, formando una serie di bolle. Come per magia le particelle più grandi di polvere sono destinate a finire in basso; le altre, invece scompaiono nelle bolle d'aria. Anche questa tecnologia, al pari di quella ciclonica, assicura una potenza di aspirazione costante. E per svuotare il contenitore dello sporco di un aspirapolvere ad acqua è sufficiente rimuovere il filtro dell'acqua e versare il liquido nello scarico. Gli aspirapolvere ad acqua restituiscono all'ambiente aria fresca e pulita. Ricordati, però, di procedere al lavaggio del contenitore ad ogni utilizzo, e che le dimensioni sono maggiori di quelle degli aspirapolvere tradizionali.

Accessori: un mondo sempre più ricco e variegato

È giunto ora il momento di parlare degli accessori. Sono proprio questi ultimi a trasformare un semplice aspirapolvere in un dispositivo universale efficace anche su pavimenti, tappeti, tende e poltrone. Per quanto gli accessori tendano a differenziarsi a seconda del modello, possiamo stilare una lista dei più utili:

  • lancia: accessorio onnipresente, è sostanzialmente un tubo appiattito con una sottile fessura nella parte finale
  • Pennello tondo con setole lunghe: ideale per la pulizia di mobili intagliati e librerie
  • Pennello rigido e ovale: per la pulizia di tende, mobili imbottiti e tappezzeria a muro
  • Turbospazzola: se nella tua dimora è solito aggirarsi un cane, o un gatto...anzi, se un gatto ti ha ospitato nella sua dimora (essendo lui il vero padrone di casa) sarà questo accessorio la tua ancora di salvezza per rimuovere i peli da tappeti e superfici lanose
  • Pennello turbo elettrico: rappresenta la versione "silenziosa" della precedente spazzola
  • Spazzola a setole naturali: ecco, se desideri pulire superfici in granito o pietra, e pavimenti in parquet, per favore ricordati di utilizzarla. A meno che tu non preferisca pavimenti graffiati e segnati

Affidandoti al nostro team avrai la certezza di ricevere a casa un aspirapolvere potente di qualità. BackMarket seleziona i modelli dei migliori marchi, offrendo un catalogo di articoli ricondizionati a prezzi ribassati. Hai sempre sognato di concludere velocemente le pulizie domestiche? Questa è l'occasione ideale per acquistare un aspirapolvere senza filo risparmiando.

Di Simone, Marketing Manager Italia di Back Market

Marketing Manager di Back Market Italia da un po', Simone è appassionato di tecnologia, sport, vino e tutto ciò che stimola la sua curiosità. Il suo prodotto ricondizionato preferito? L'Apple Watch Series 3, da cui non si separa mai quando deve fare sport!

Hai trovato utile questo articolo?

Articoli relati