Quale iPhone ricondizionato dovresti scegliere nel 2022?

Considerando che Apple rilascia una nuova serie di iPhone ogni anno - che equivale ad almeno tre modelli - è facile perdere il conto di tutti i modelli che sono usciti sul mercato, e soprattutto, è difficile sapere come differiscono l’uno dall’altro e quanto siano diverse le rispettive performance. Nella guida che segue, cercheremo di farti avere una panoramica sulle principali differenze a livello di caratteristiche tecniche, e quanto queste siano state potenziate nel corso degli anni. Dopo aver letto questa guida, dovresti riuscire a capire quale tra tutti i modelli sia ancora rilevante per te, in base alle specifiche tecniche che cerchi in uno smartphone e a cui dai la priorità.

Quale iPhone ricondizionato dovresti scegliere nel 2022?
iPhone ricondizionati: quali modelli sono ancora attuali nel 2022?

Tanto per cominciare, su Back Market trovi tutti i modelli dall'iPhone 6S all’iPhone 13 Pro Max. La serie dell’iPhone 13 è uscita appena prima dell’inizio del 2022, perciò ogni iPhone di questa gamma avrà il processore più recente e il software più potenziato che puoi trovare tra i modelli Apple. Anche la serie dell’iPhone 12 è recentissima, ogni modello è dotato di processore A14 Bionic - il penultimo disponibile, e con una potenza molto simile a quella dell’A15 della serie 13.

Inoltre, se acquisti l’iPhone 12 Pro o l’iPhone 12 Pro Max otterrai la bellezza di tre lenti della fotocamera, disponibile prima d’ora solo con l’iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Ma come si posizionano i modelli precedenti rispetto agli ultimi arrivati? Quanto sono ancora attuali e rilevanti le feature di modelli come l’iPhone 7 e l’iPhone 8 rispetto alle ultime uscite? Nella guida seguente, analizzeremo nel dettaglio le feature che gli iPhone precedenti alla serie 12 hanno introdotto, e dimostreremo che molte delle caratteristiche tecniche di questi iPhone sono rimaste simili negli anni. Certo, sono stati apportati dei miglioramenti nelle serie più recenti. Ma fanno davvero una differenza significativa a livello di risultati e performance?

Prima di tutto, quanto un telefono sia attuale o meno è piuttosto soggettivo: dipende da quali feature sono prioritarie per te. Dopotutto, ogni iPhone è stato sviluppato da Apple con tecnologie sofisticate, processori potenti, ottimi software fotografici ecc. Per capire quanto siano ancora rilevanti per te i vari modelli nel 2022, è necessario capire quali cambiamenti hanno apportato i singoli modelli all’universo iPhone. Perciò, facciamo un breve recap dei modelli disponibili e delle rispettive innovazioni che hanno introdotto. E soprattutto, quali caratteristiche sono ormai introvabili nei modelli nuovi?

iPhone 7 e iPhone 8:

Acquistando l’iPhone 7 ricondizionato o l’iPhone 8 ricondizionato riusciresti ad avere un modello iconico di Apple caratterizzato da uno stile non più disponibile sul mercato - anche se l’iPhone SE è stato ideato basandosi sul prototipo dell’iPhone 8, è disponibile in colorazioni completamente diverse, sia per quanto riguarda il dorso che il lato frontale. Ad esempio, non troverai più un modello in rose gold dopo l’iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus. E anche se l’oro è stato riproposto in modelli successivi come l’iPhone XS Max e l’iPhone 11 Pro, non troverai queste colorazioni combinate con questo stile nei modelli successivi. Perciò, alla fine ciò che l’iPhone SE ha in comune con l’iPhone 8 sono semplicemente l’home button e le dimensioni.

 

📍 Quanto è attuale l’iPhone 8 nel 2022? Ecco una guida sull'iPhone 8 nel 2022 che ti spiega esattamente che miglioramenti sono stati apportati ai modelli successivi, e quali feature sono state riproposte

 

Oltre all’estetica del telefono, onestamente le altre feature principali sono state potenziate nei modelli successivi. L’iPhone 7 ha il chip A10 Fusion, mentre l’iPhone 8 ha l’A11 Bionic. L’A15 renderà il tuo smartphone sicuramente più potente e veloce, e con l’A15 noterai una maggior fluidità di utilizzo quando passi da un'app all’altra, quando fai multitasking al cellulare e nelle tempistiche di caricamento e aggiornamento. Ma potrebbe non fare una grande differenza per te, se fai un uso medio del tuo cellulare. Se invece un requisito fondamentale per il tuo prossimo smartphone è la velocità, potresti preferire modelli più recenti. Anche per quanto riguarda la fotocamera, sono state aggiunte sia la lente del teleobiettivo che dell’ultra-grandangolo (fatta eccezione per l’iPhone XR, che comunque ha l’effetto bokeh avanzato che né l’iPhone 8 né l'iPhone 7 hanno). Perciò, anche se la lente del grandangolo rimane assolutamente la stessa, da 12 MP in tutti i modelli dall’iPhone 7 all’iPhone 13, chiaramente tutte le funzioni fotografiche successive sono potenziate.

 

📍 Cerchi maggiori info sulla differenza tra l’iPhone 7 e l’iPhone 8? Ecco un confronto che potrebbe esserti utile sull’iPhone 7 ricondizionato e l’iPhone 8 ricondizionato

iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus:

Come l'iPhone 7, anche l’iPhone 7 Plus ha il processore A10 Fusion; e lo stesso vale per l’iPhone 8 Plus che ha l’A11 Bionic come l’iPhone 8. A livello di potenza lo stesso discorso vale per questi due modelli, l’A15 dell’iPhone 13 e l’A14 dell’iPhone 12 saranno sempre più potenti. Ma per quanto riguarda le dimensioni e la fotocamera, sia l’iPhone 7 Plus ricondizionato che l’iPhone 8 Plus ricondizionato avranno uno schermo più grande per un’esperienza visiva migliore, e una fotocamera dotata di teleobiettivo.

La fotocamera, anche se non ha due lenti separate come l’iPhone 11 e l’iPhone 12,  ha un doppio sensore: per il grandangolo e il teleobiettivo. E anche se più si va avanti con i modelli, più le fotocamera hanno dettagli aggiuntivi (invece del semplice effetto bokeh, a partire dall’iPhone XR tutti i modelli avranno l’effetto bokeh avanzato e controllo profondità, e a partire dall’iPhone X viene introdotta la fotocamera frontale TrueDepth), fondamentalmente la risoluzione e i sensori delle fotocamere posteriori non cambiano fino all’iPhone XS Max compreso. Percio, si puo dire che sia l’iPhone 7 Plus che l’iPhone 8 Plus abbiano una fotocamera ancora molto attuale.

E il teleobiettivo non è nemmeno presente negli iPhone più recenti, come l’iPhone 11 e l’iPhone 12 (che però hanno una seconda lente per l’ultra-grandangolo). Inoltre, a parte l’iPhone SE nessuno degli iPhone successivi ha la Touch ID - che molti user preferiscono rispetto alla Face ID come metodo di autenticazione del telefono.

Dai un'occhiata all'iPhone 8 Plus
iPhone X e iPhone XS:

Parlando dell’iPhone X, cogliamo l’occasione per ricordarti che al primo modello di una serie non sempre corrisponde un processore nuovo. Infatti, nel caso dell’iPhone X ricondizionato, avrai un modello supportato ancora dall’A11 Bionic, processore della serie dell’iPhone 8, ma dall’altro lato otterrai il modello che ha rivoluzionato sia il design che la user experience degli iPhone. Visto che stiamo parlando di quanto siano ancora attuali alcuni dei modelli meno recenti, sappi che tutti gli iPhone arrivati dopo l’iPhone X - fatta eccezione per l’iPhone SE - hanno mantenuto tutte le innovazioni introdotte da questo modello 🥳

Quali? Ad esempio la fotocamera frontale TrueDepth - che tra l’altro consente il riconoscimento facciale - posizionata dell’Apple notch (un altra novità introdotta dall’iPhone X), e il display borderless a tutto schermo. Per quanto riguarda la fotocamera, i due sensori sono come quelli dell’iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus: per grandangolo e teleobiettivo, entrambi da 12 MP ma posizionati verticalmente sul dorso anziché orizzontalmente. Anche l’effetto bokeh viene mantenuto dai due modelli precedenti, ma viene migliorato nell’iPhone XS. Infatti, l’iPhone XS ricondizionato avrà l’effetto bokeh avanzato con controllo della profondità. L’iPhone XS essenzialmente e un iPhone X potenziato, e supportato dal processore successivo, ha alcuni miglioramenti per quanto riguarda la funzione fotografica ed è disponibile con una capacità di archiviazione da 512 GB - è il primo modello in assoluto a offrire questa versione.

 

📍 Cerchi maggiori info sulla differenza tra l’iPhone X e l’iPhone XS? Ecco un confronto che potrebbe esserti utile sull’iPhone X ricondizionato e l’iPhone XS ricondizionato

La nostra serie dell'iPhone X
iPhone 11 e iPhone 12:

Sia l’iPhone 11 che l’iPhone 12 sono recentissimi (il primo uscito alla fine del 2019 e il secondo alla fine del 2020), perciò non c’è dubbio che siano due modelli ancora molto attuali. Questo significa che sono entrambi ancora piuttosto dispendiosi se consideri i modelli nuovi. Ma su Back Market puoi acquistare l’iPhone 11 ad un prezzo molto più conveniente - e lo stesso vale per l’iPhone 12 ricondizionato. E con entrambi i modelli ottieni una funzione fotografica spaziale 🚀 con due lenti separate, una per il grandangolo e l’altra per l’ultra-grandangolo (l’iPhone 13 ha le stesse identiche lenti, cambia solo l’apertura del grandangolo che è di ƒ/1.6 nell’iPhone 13 e 12, ma è di ƒ/1.8). Inoltre,ti ricordiamo che anche a livello di processore sia l’iPhone 11 che l’iPhone 12 hanno un’ottima potenza - hanno rispettivamente l’A13 Bionic e l’A14; non sono molto distanti dall’A15 per quanto riguarda la velocità. Anche se la potenza dovrebbe aumentare di circa il 20% di chip in chip, per un utilizzo regolare del tuo smartphone non noterai alcuna differenza. Specialmente tra l’A14 e l’A15.

 

📍 Cerchi maggiori info sulla differenza tra l’iPhone 11 e l’iPhone 12? Ecco un confronto che potrebbe esserti utile sull’iPhone 11 ricondizionato e l’iPhone 12 ricondizionato; Inoltre, eccoti una guida sulle offerte sull’iPhone 11 che offriamo qui su Back Market

L'iPhone 12 al prezzo migliore
Convenienza e qualità: cerchi le migliori offerte su iPhone ancora recenti?

A prescindere da quale modello tu abbia deciso di acquistare, sappi che su Back Market abbiamo le migliori offerte sugli iPhone più recenti (o meno recenti, scegli tu quale modello è meglio per te). Ancora indeciso sul modello che fa per te? Non esitare a consultare il nostro strumento di confronto telefoni, dove potrai mettere a confronto decine di smartphone di brand diversi. Ecco una lista da cui partire su iPhone e altri smartphone che non abbiamo menzionato in questa guida. Cosi potrai dare un’occhiata a modelli completamente diversi e farti un’idea di ciò che cerchi:

 

 
Simone
Di Simone, Marketing Manager Italia di Back Market

Marketing Manager di Back Market Italia da un po', Simone è appassionato di tecnologia, sport, vino e tutto ciò che stimola la sua curiosità. Il suo prodotto ricondizionato preferito? L'Apple Watch Series 3, da cui non si separa mai quando deve fare sport!

Hai trovato utile questo articolo?

Articoli relati