Recensione dell'iPhone X

L'avvento dell'iPhone X nel mercato degli smartphone è stato un vero e proprio spartiacque tra quanto il mercato era in grado di offrire prima del suo lancio, avvenuto nel 2017, e quanto avvenuto successivamente. La nascita di questo modello ha portato a compimento gli sforzi compiuti da Apple negli anni, con una progressiva crescita in termini di ambizioni che già aveva condotto alla realizzazione dell'iPhone 6 e dell'iPhone 8 Plus. Rispetto ai modelli che l'hanno preceduto, iPhone X può fare affidamento su nuovi materiali, e gode di importanti miglioramenti. In particolare, l'attenzione di Apple si è concentrata su display e tecnologia di sblocco. Consulta regolaremente il catalogo smartphone di Back Market: potrai trovare uno iPhone X ricondizionato di ultima generazione a un prezzo sorprendente.

iphone x

Aspetto dell'iPhone X

L'avvento dell'iPhone X nel mercato degli smartphone è stato un vero e proprio spartiacque tra quanto il mercato era in grado di offrire prima del suo lancio, avvenuto nel 2017, e quanto avvenuto successivamente. La nascita di questo modello ha portato a compimento gli sforzi compiuti da Apple negli anni, con una progressiva crescita in termini di ambizioni che già aveva condotto alla realizzazione dell'iPhone 6 e dell'iPhone 8 Plus. Rispetto ai modelli che l'hanno preceduto, iPhone X può fare affidamento su nuovi materiali, e gode di importanti miglioramenti. In particolare, l'attenzione di Apple si è concentrata su display e tecnologia di sblocco. Consulta regolaremente il catalogo smartphone di Back Market: potrai trovare uno iPhone X ricondizionato di ultima generazione a un prezzo sorprendente.

Niente più tasto Home: come sfruttare il sistema di gesture

Anche il design è stato interamente riprogettato, come ti apparirà evidente osservando lo schermo senza bordi dotato di telaio in acciaio; a beneficiarne è la presa, più salda. Allo stesso tempo la parte posteriore in vetro dona al dispositivo una maggiore eleganza. Pur essendo leggermente più spesso, e quindi più pesante dell'iPhone 8, restituisce una piacevole sensazione di robustezza. Su Back Market potrai acquistare un iPhone X ricondizionato sceglientro una delle due colorazioni disponibili denominate, rispettivamente, "Silver" e "Space Gray".

Compra l'iPhone X Ricondizionato

Face ID: il sistema di riconoscimento del volto

Grande novità, rispetto al passato, è l'assenza del tasto "Home". iPhone X, infatti, è il primo ad aver rinunciato a tale tasto, sostituendolo con un sistema di gesture. Ne apprezzerai fin da subito l'intuitività, utilizzandola per chiudere una determinata applicazione (con uno swipe dal basso verso l'alto), passare al volo da una App all'altra, o richiamare il multitasking (swipe dal basso verso l'altro con una pausa di mezzo secondo). Uno swipe dall'alto verso il basso partendo dal centro (o dall'orecchia sinistra) aprirà il centro di notifiche; lo stesso movimento, condotto dall'orecchia destra, attiverà il centro di controllo. Se una pressione prolungata sul tasto laterale attiverà Siri, Apple Pay entrerà in funzione con una doppia pressione del tasto laterale. Per spegnere lo smartphone ti sarà sufficiente esercitare una pressione prolungata del tasto volume, e di quello laterale.

Display OLED: caratteristiche e vantaggi

Altra elemento innovativo dell'iPhone X è la scomparsa del sensore per il rilevamento delle impronte digitali. Apple, al suo posto, propone un sistema avanzato di riconoscimento del volto, chiamato "Face ID". A garantirne il perfetto funzionamento è la tecnologia "TrueDepth" della fotocamera. Questa forma di riconoscimento tridimensionale ha alla basae la proiezione di 30.000 raggi infrarossi sul viso dell'utente, portando a una mappatura 3D dello stesso volto. Una tecnologia innovativa che permette a "Face ID" di distinguere un vero volto da una foto, evitando che lo smartphone possa essere sbloccato da eventuali malintenzionati. Lo sblocco è praticamente istantaneo e, una volta avvenuto, dovrai semplicemente scorrere la schermata di blocco verso l'alto per avere accesso alla schermata Home. Ma "Face ID" non ha solo il compito di sbloccare l'iPhone X, sostituendo anche il Touch ID in altri ambiti. Potrai, tra l'altro:

  • effettuare il download delle App
  • pagare con Apple Pay
  • aprire le App protette
  • procedere al completamento automatico dei campi di testo

Processore A11 Bionic

Un ulteriore passo in avanti, per il mondo Apple, è la scelta del display dell'iPhone X. Si tratta, infatti, del primo modello ad avere a disporre di un pannello OLED da 5,8 pollici . I colori offerti da tale pannello garantiscono un contrasto migliore rispetto a quelli di un LCD, apparendo più reali. È la stessa Apple a tarare ciascun pannello, e questo si riflette in una riproduzione dei colori estremamente fedele, tanto che in diversi casi ti sembrerà di trovarti al cospetto di un pannello IPS. La risoluzione di questo iPhone è di 2.436 x 1.125 pixel. Anche la "forma" dello schermo è stata oggetto di aggiornamento; il display presenta due "orecchie" nella parte alta (negli angoli stondati) e una "tacca", sempre nella parte superiore, che comprende fotocamera anteriore, sensori per il "Face ID" e capsula auricolare. Sempre parlando del display, ricordiamo come sia in grado di supportare il 3D Touch, dimostrandosi anche compatibile con la tecnologia "True Tone Display" e con l'HDR.

Prestazioni audio

A livello audio, iPhone X, come già accaduto per l'iPhone 7 e modelli successivi, si avvale di due speaker: troverai il primo nella parte inferiore del dispositivo, mentre il secondo è costituito dalla capsula auricolare. Il risultato? Un ascolto davvero piacevole con un volume che, spinto al massimo, come potenza si pone a metà strada tra quello dell'iPhone 8 e dell'Iphone 8 Plus. Ami ascoltare i tuoi brani preferiti in cuffia? Vista l'assenza di un connettore jack dovrai affidarti a una cuffia Lighting o, in alternativa, all'adattatore "Lightning/Jack" (già incluso nella confezione) o a un prodotto Bluetooth.

Connettività: le molteplici opzioni offerte dall'iPhone X

Per quanto concerne la connettività, iPhone X supporta:

  • LTE Gigabit
  • WiFi Dual Band
  • Bluetooth 5.0
  • NFC

Potrai utilizzare l'NFC non solo con la Apple Pay, ma anche per trasferire dati tra dispositivi iOS al momento della prima configurazione, e abbinare altri dispositivi Apple (Apple Watch in primis). A una ricezione di buona fattura si aggiunge una qualità in chiamata davvero eccellente; questo indipendentemente dal fatto che tu ricorra alla capsula o al vivavoce. Per la ricarica della batteria Li-ion da 2691 mAh avrai a disposizione l'apposito connettore Lightning, o potrai approfittare della modalità di ricarica wireless con standard Qi, già disponibile su iPhone 8.

Fotocamere

Se ami scattare fotografie, o dilettarti nel realizzare video da cellulare, il comparto fotocamere dell'iPhone 11 non ti deluderà. L'obiettivo principale ha una definizione di 12 MP, e offre un'apertura focale f/1.8 e stabilizzazione ottica. La seconda fotocamera, frontale, è da 7 megapixel. Avrai la possibilità di registrare video in 4k a 60 fps, in full HD e ricorrendo allo slow-motion. Dalla fotocamera frontale è possibile anche creare 12 simpaticissime "Animoji" animate grazie al tracciamento 3D, condivisibili e riproducibili su qualunque dispositivo a marchio Apple. Approfitta delle promozioni Back Market per entrare in possesso di un iPhone X ricondizionato a prezzi ribassati anche del 40% rispetto a quelli di listino; oltre a risparmiare eviterai che smartphone perfettamente funzionanti si trasformino in rifiuti dannosi per l'ambiente.

Di Simone, Marketing Manager Italia di Back Market

Marketing Manager di Back Market Italia da un po', Simone è appassionato di tecnologia, sport, vino e tutto ciò che stimola la sua curiosità. Il suo prodotto ricondizionato preferito? L'Apple Watch Series 3, da cui non si separa mai quando deve fare sport!

Hai trovato utile questo articolo?

Articoli relati